Le prove di accesso per l'iscrizione al corso quinquennale per Restauratore di beni culturali sono volte ad accertare conoscenze, competenze ed attitudini operative adeguate a sostenere il corso, come normato dal DM 26 maggio 2009 n. 87.

L'iter di preparazione, svolgimento e valutazione delle prove è gestito da una Commissione nominata dal Direttore della Scuola. 

VALUTAZIONE E GRADUATORIA
Il superamento della prima prova grafica consente l'ammissione alla seconda (test attitudinale percettivo/visivo) e il superamento di questa l'ammissione alla prova finale (orale). Le prove si intenderanno superate con un punteggio in esito non inferiore a 6/10.
 
Espletata la prova orale finale la Commissione stilerà la graduatoria degli idonei sommando i voti ottenuti nelle tre prove e provvederà all'assegnazione ai singoli percorsi formativi professionalizzanti sulla base delle preferenze espresse dal candidato. 
 
CALENDARIO CORSI
Le prime annualità avranno inizo entro il mese di ottobre 2019 e termineranno entro luglio 2020