Dipinti murali e stucchi - sec. XVI-XVIII

Santuario della B.V. Annunciata, Serle BS

Soprintendenza Beni Architettonici e paesaggistici per le province di BS, CR, MN

Scheda opera e restauro icon sk_R_SerleTonolini

L'OPERA

La chiesa della Beata Vergine Annunziata è situata in Serle (Bs); l’intero complesso è stato costruito nell’arco di tempo che va dal XV al XVI sec., e pone le sue fondamenta su un antecedente sito di cui non restano tracce, ad esclusione del basamento del campanile romanico. La chiesa si distingue per una forte presenza di decorazioni in stucco, sia modellati a tutto tondo, che bassorilievi di nature morte, entro festoni e sottarchi; l’ottima fattura di questi, denuncia l’alta competenza lavorativa delle maestranze che vi hanno preso parte nel corso del tempo. L’edificio è a pianta rettangolare, divisa in tre campate, con due cappelle di limitata profondità poste ai lati del presbiterio; la volta è a vela. Risale all’anno 1648 l’esecuzione della cappella Tonolini, per volere dello stesso sotto suo finanziamento; l’autore resta tutt’ora ignoto. Ciò che sappiamo, è che nel 1752 vi è stato il restauro da parte di Nicola Zambonini, con anche aggiunta di stucchi alla cappella stessa.

RESTAURO:  Interventi di pulitura, di conservazione e restauro con discialbo delle sovrammissioni sugli elementi plastici.

 

serle tonolini

 SCARICA QUI LA SCHEDA DELL'OPERA

icon sk_R_SerleTonolini