Cultura responsabile della manutenzione e trasferimento di buone prassi per la conservazione programmata, diffusione di nuove metodologie e tecnologie di indagine rappresentano solo alcuni degli elementi chiave del progetto che, pur riguardando nello specifico la Chiesa della B.V. Annunciata di Serle, può essere esteso a molti altri beni ecclesiastici diffusi sul territorio regionale.

La realizzazione del progetto si è concretizzata anche nella pubblicazione di un volume e di un vademecum il cui intento è di documentare il lavoro svolto da un gruppo pluridisciplinare di ricercatori nella prospettiva di sensibilizzare e rendere consapevoli i gestori dei beni culturali delle potenzialità che corrette strategie di conservazione programmata apportano dal punto di vista della sostenibilità economica e funzionale del patrimonio

Capofila

PARROCCHIA di SERLE (BS)

Consulenti/fornitori di servizi

FONDAZIONE ENAIP LOMBARDIA - Scuola regionale per la valorizzazione dei beni culturali di Botticino

UNIVERSITA' DEGLI STUDI di PAVIA - Centro Interdipartimentale di Studi e Ricerche per la Conservazione dei Beni Culturali (CISRiC)

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI di MILANO - Dipartimento di Fisica

CNR - Istituto per la conservazione e valorizzazione dei beni culturali (ICVBC) "Gino Bozza" di Milano

FACTORY - Azienda specializzata nel rilievo architettonico

Il progetto si è concluso a dicembre 2012

 

è possibile sfogliare on line le pubblicazioni cliccando sui titoli qui di seguito

Vademecum - PREVENIRE PER CONSERVARE

Pubblicazione - PROMUOVERE DIAGNOSTICA E CONSERVAZIONE PROGRAMMATA PER IL PATRIMONIO ARCHITETTONICO ECCLESIASTICO